Prevenire il bullismo e il cyberbullismo in Italia

Il 17 maggio 2017 è stata approvata la legge per prevenire e contrastare il fenomeno del cyberbullismo. La parte più innovativa riguarda le azioni di prevenzione che saranno coordinate dal MIUR e vedono le scuole come attori principali per l’attuazione di interventidi prevenzione e contrasto del problema. Si prevedono azioni sistematiche di formazione degli insegnanti e di coordinamento con i servizi del territorio. All’interno di questa cornice, il convegno intende promuovere un confronto tra vari attori: ricercatori nazionali e internazionali, operatori dei servizi, associazioni del terzo settore e decisori politici. Dopo una parte iniziale di approfondimento sui temi della violenza, del bullismo e del cyberbullismo e dei modelli di intervento di comprovata efficacia, nel pomeriggio questa tematica verrà affrontata in relazione alle implicazioni legali e alle risorse che il territorio può attivare per contrastare questa fonte di sofferenza e di malessere delle nuove generazioni.

LOCANDINA cyberbullismo 22 novembre.pdf
Documento Adobe Acrobat 7.6 MB

La partecipazione al convegno è gratuita, ma per motivi organizzativi è gradita l'iscrizione tramite compilazione del modulo al seguente link http://sgiz.mobi/s3/Iscrizione-Convegno